…fatti VS interpretazioni

Terni -

Da qualche settimana, la Direzione del Personale agita lo spauracchio che le 2.500 ore, autorizzate dal Ministero degli Interni per le supplenze nei S.E.C., debbano essere (ulteriormente!) centellinate, perché «devono bastare fino a dicembre 2019».

È un fatto che la richiesta di autorizzazione per l’assunzione di personale a tempo determinato per i sostegni e per le supplenze brevi, inviata a suo tempo al Ministero, fa esplicito riferimento, in premessa, all'a.s. 2018-2019.

È un fatto che la risposta del Ministero è puntuale, nell'elencare quanto è autorizzata o non autorizzata a fare l'Amministrazione Comunale, rispetto alla dotazione organica, alle assunzioni a tempo determinato e a tempo indeterminato, fino ai centesimi delle spese indicate, tanto da sembrare un "copia&incolla".

Di fronte ai fatti non c’è spazio per le interpretazioni: le 2.500 ore sono state autorizzate, come da richiesta, in riferimento all’a.s. 2018/2019 e l’interpretazione che vorrebbe che quelle ore debbano coprire anche i primi quattro mesi dell’a.s. 2019-2020, è assolutamente arbitraria, oltre a provocare un ulteriore indebolimento dei SEC.

La Dirigente ha una conoscenza profonda dei S.E.C., quindi sa bene che voler estendere per altri quattro mesi l’utilizzo di quell’esiguo numero di ore, vuol dire mettere ancor più in sofferenza i servizi educativi ed il loro personale, che ha già dato ampiamente prova di professionalità e senso di appartenenza.

Inoltre l’Assessora alla Scuola in tutti questi mesi ha sempre e chiaramente espresso la volontà di sostenere i S.E.C. e addirittura di potenziarli: è questo il primo banco di prova delle dichiarazioni fatte, impedire che interpretazioni “fantasiose”, che non rispondono all’interesse dei S.E.C. e quindi dei cittadini, possano ostacolare il percorso di rivalorizzazione dei servizi educativi.

Ci aspettiamo quindi una rapida smentita di questa “interpretazione”, che sgomberi il campo da ogni dubbio e permetta un prosieguo dell’anno scolastico senza ulteriori spade di Damocle pendenti sui S.E.C.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni