PROPOSTA CID DELLA MAGGIORANZA RSU IN CAMERA DI COMMERCIO DI PERUGIA: E' FINITA LA PARTECIPAZIONE DEMOCRATICA ED IL COINVOLGIMENTO DI LAVORATRICI E LAVORATORI E DEI PROPRI RAPPRESENTANTI!!!

Perugia -

Perché i componenti UIL – CISL - UGL in RSU hanno presentato la proposta di CID, senza avere prima quella dell’amministrazione?

Perché hanno esplicitamente rifiutato, come metodo di lavoro nella stesura del CID, la proposta della componente USB di seguire l’analisi del nostro contratto integrativo in vigore, modificandolo/integrandolo con il nuovo CCNL ormai scaduto, così come avviene in tutte le fasi di rinnovo contrattuale a qualsiasi livello?

Perché, cosa ancor più grave, non hanno proposto ai lavoratori, per la discussione, la piattaforma presentata alle organizzazioni sindacali CGIL – CISL – UIL - UGL e CISAL e all’Amministrazione stessa? E perché le stesse OO.SS. in CCIA, fanno finta di niente?

Ci chiediamo se si è consapevoli dell’irresponsabilità commessa in tale comportamento!

Si fa un appello, affinché RSU e OO.SS. riaffermino quei sani rapporti sindacali, ormai scemati se mai ci sono stati, con un'Amministrazione sempre più sorda e portata a negare dignità e pari opportunità ai lavoratori.

Un appello a riprendere quel poco che rimane della parola rivendicazione…per affermare da quale parte stiamo!

USB in RSU Cciaa

Coordinamento USB Umbria

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni